Succo di mirtillo: contro infezioni urinarie e sovrappeso

Pubblicato il

I mirtilli sono un frutto versatile, e i vari benefici che apportano alla salute li rendono anche ingredienti presenti in molti integratori. I mirtilli hanno una grandissima efficacia antiossidante, che supera di gran lunga quella dei broccoli, degli spinaci e delle mele.

Il succo di mirtilli è ricco di antiossidanti, vitamina C e acido salicilico. Con sole 45 calorie a bicchiere, il succo di mirtillo può essere tranquillamente usato anche durante le diete dimagranti.

In termini di minerali, contiene calcio, magnesio, ferro, fosforo, sodio, potassio e zinco. Se si parla di vitamine, si menzionano la tiamina, la riboflavina, la niacina, la vitamina B6, la vitamina E e la vitamina K.

Benefici per la salute

Combatte le infezioni del tratto urinario. Le infezioni del tratto urinario consistono nella presenza eccessiva di determinati microrganismi nelle urine. Queste infezioni possono svilupparsi nella vescica, causando cistiti, ma anche nel rene, provocando parenchima renale, o nella prostata, con conseguente prostatite batterica. Vari studi hanno dimostrato che le proantocianidine contenute nel succo di mirtillo impediscono ai batteri di ‘legarsi’ alle pareti della vescica. Questi composti impediscono anche ai batteri di moltiplicarsi, e li fanno eliminare con la minzione. Alcune ricerche dimostrano che bere succo di mirtillo in modo regolare può aiutare a prevenire le infezioni del tratto urinario nelle donne di mezza età e nelle donne incinte.

È un cibo anticancro. L’efficacia antitumorale del succo di mirtillo è legata alla presenza di composti polifenolici nel frutto. Vari studi hanno dimostrato che il consumo regolare di succo di mirtillo inibisce lo sviluppo e la diffusione del tumore ai polmoni, alla mammella, al colon e alla prostata.

Mantiene la salute cardiovascolare. Il succo di mirtillo può aiutare a ridurre il rischio di disturbi cardiovascolari. I flavonoidi presenti nei mirtilli hanno proprietà antiossidanti e possono ridurre il rischio di aterosclerosi.

Previene la carie. Secondo studi recenti, il succo di mirtillo può aiutare a prevenire la carie dei denti, grazie alla presenza di proantocianidine, dei composti chimici che inibiscono l’azione dei batteri nocivi a livello dentale.

Contrasta le infezioni respiratorie. Sembra che il succo di mirtillo aiuti a inibire alcuni ceppi dell’Haemophilus influenzae, che è una causa comune di infezioni respiratorie nei bambini.

Rinforza ossa e denti. Il succo di mirtillo è una fonte naturale di calcio, andando così a ridurre il rischio di osteoporosi.

Combatte l’aumento di peso. Il succo di mirtillo è ricco di acidi organici, che hanno un effetto ‘emulsionante’ sui depositi di grasso nel nostro corpo. Per questo, il succo di mirtillo è ottimo per coloro che vogliono perdere dei chili di troppo.